Le storie degli altri

Bruce Springsteen, Nebraska

neb

§

“Se c’è un tema che corre lungo tutto l’album è quello del sottile confine che divide l’eternità da quell’attimo in cui il tempo si arresta e tutto diventa nero, quando le cose che ti connettono al tuo mondo – il tuo lavoro, la tua famiglia, gli amici, la fede, l’amore – ti abbandonano. Volevo che la musica suonasse come un sogno a occhi aperti e che il sangue sull’album venisse percepito come fatale e profetico.”

§

“Fu così che finii davanti al giudice. Quando ti trovi in quella situazione, generalmente puoi fare tre dichiarazioni: la prima è che sei innocente, ma di solito nessuno lo fa; la seconda è che sei colpevole, e anche questa è raro sentirla; la terza è che sei colpevole con una giustificazione. Quando ti ritrovi seduto in tribunale per tutta la notte scopri che il mondo intero è colpevole con una giustificazione. E sai di aver fatto ciò di cui ti accusano, ma sai anche che hai circa cinque minuti a disposizione per tirarti fuori da lì.”

Standard