Storie

Ombrelli

K

Di questa cosa non dovremmo neppure parlare.
Siamo tutti sotto l’ombrello della nostra propria immaginazione.
Di tanto in tanto diamo riparo a qualcuno.
Di tanto in tanto qualcuno lo dà a noi.
Altre volte ci guardiamo muti e immobili da un marciapiede all’altro.
Da sotto questo benedetto ombrello.
E piove.

Nessuno si salva da questa storia.
Ma in fondo questo pare proprio uno di quei casi in cui chi si salva è perduto.
Perciò.

Di questa cosa, noi non dovremmo neppure parlare.

Standard