Le storie degli altri

D’una lumaca amico

vorrei
fare il lombrico
andar per valli e monti
o esser
d’una lumaca amico
e gocciolar sui tetti
di questa gran città
[…]
non scrivo per scrivere
io sono disperato.
[…]
La felicità, oggi!
ma per tratti, sezioni.

– – – – – – – – – – – – –

[La foto quassù è di Ale a testa in giù. Cliccandoci sopra la si può ammirare a dimensioni più che decenti. I versi, invece, sono tratti — come appunti — dal libro L’apprendistato di Antonio Catania. Per una volta non ho link da mettere dietro a un nome o a un titolo. Sul libro (prezioso, a tratti illuminante) così come sul suo autore, non ci sono notizie in rete.]

Standard