L’illuminazione

 (Foto: Giuseppe Tumino) Mentre risaliva la vetta del monte Obanegi, il signor Monrovan si guardava attorno incuriosito. Con lui camminava una folta schiera di matti, donne in cerca di un rimedio alla sterilità, rappresentanti di cosmetici per isteriche, santi che avevano perduto il brevetto di volo; al pari del signor Monrovan c’era anche chi non […]

Read more "L’illuminazione"

Arrendersi allo Scuru

Vita impistata, chista vita è impistata. E unnì sapiemmu nenti. Bisognerà dire, prima o poi, e senza troppo rimandare, di questo Orazio Labbate e del suo romanzo d’esordio, Lo Scuru. Bisognerà dire, e si dirà meglio nel corso degli anni, perché il libro del ventinovenne siciliano è destinato a restare. Un ventinovenne che sta tra […]

Read more "Arrendersi allo Scuru"

Un doppio di Maometto

(Incisione: Andrea De Simeis)   Poiché nella mente dei musulmani l’idea di Maometto e quella della religione sono indissolubilmente unite, il Signore ha ordinato che in Cielo a guidarli vi sia sempre uno spirito che svolge il ruolo di Maometto. Questo delegato non è sempre lo stesso. Un cittadino di Sassonia, che in vita fu […]

Read more "Un doppio di Maometto"

Uomo, macchina. Forse Dio

Viviamo un costante presente di stanca predizione. La tecnologia è utile proprio a questo, a predire non tanto il destino dell’uomo quanto il destino del mercato. L’ipotesi non è presagio divino ma strumento al servizio dell’economia. L’atto più profetico che ci riconosciamo è contenuto da qualche parte nel nostro codice genetico. Nel giro di poco […]

Read more "Uomo, macchina. Forse Dio"

Livelli di vita, Julian Barnes

Che libro è Livelli di vita di Julian Barnes? Sulle prime ho pensato di rifarmi alla definizione di oggetto non identificato, tirata fuori qualche anno fa da certa critica alle prese con Gomorra e altri libri a metà tra romanzo, saggio e autofiction. Erano gli anni in cui un’opera come quella di Roberto Saviano veniva studiata e letta ancora con curiosità, tenuta distinta dalla […]

Read more "Livelli di vita, Julian Barnes"

Tre racconti di Richard Brautigan

L’intraprendenza del cavaliere Una volta, tanto tempo fa, c’era un cavaliere nano cui erano state concesse per tutta la vita solo cinquanta parole ed erano talmente brevi e veloci che lui ebbe solo il tempo di indossare l’armatura, montare il nero destriero e scomparire per sempre in un bosco di luce. Garza Stasera sono un […]

Read more "Tre racconti di Richard Brautigan"